Oggi tocca a chi non lascia mai perdere

NonDimentico

Immagine volutamente grande, che rende bene l’idea del motivo per cui sono arrabbiato molto arrabbiato, stasera: la gente che passa la propria vita guardando al passato, tramando vendetta. Ci sono mille ragioni, in questo mondo, per cui ogni giorno dovremmo passar sopra a molte cose e lasciar perdere. La vita ci pone di fronte a continue ingiustizie, e sin da bambini dovremmo imparare a superarle.

E invece NO!

Sarà per l’insoddisfazione delle proprie vite, sarà perché hanno memoria lunga, sarà perché sono stronze e belligeranti dentro, ci sono persone che non sanno passare oltre. Anche se hai solo pestato loro un piede, una volta e per sbaglio, loro non dimenticano e non dimenticheranno. MAI!. Spesso non capisci, o forse sei tu che hai capito tutto e ripeti loro (o ti ripeti, se con loro non c’è dialogo):

Ma lo vuoi capire o no che lasciando perdere e buttando tutto dietro le spalle vivrai meglio?

Che poi, tra le righe, è anche un modo di dire che lascerai vivere meglio anche me, visto che non mi romperai più le palle per cose passate e superate da un bel pezzo. E invece NO!!!!. Persone così sono capaci di farsi vive dopo anni, piantare grane, stare ancora a lungo a rimarcare cose superatissime e fuori moda.

C’è un detto, sempre attuale, e sempre adatto:

Se vedi della merda, è merda. Se la giri con un bastone e resti intorno, ne verrà solo fuori più puzza.

Colorito, probabilmente. Volgare, forse un pochino. Ma più diretto di così non potrebbe essere espresso.

Vorrei dire a questa gente: Ma vivi! Ma passa oltre! Ma non hai altri problemi più importanti e più urgenti da gestire, invece che stare sempre a pensare alle solite vecchie cose?

No, non vogliono. Preferiscono stare sempre a pensare, a lagnarsi, a lamentarsi. Bah!

Commenti? Tweet

 

Condividi Articolo: FacebookTwitterGoogle PlusE-Mail

Commenti

Social